Comitato Nazionale Celebrazioni Pucciniane
Sei in: Novità > Tosca da Record al Teatro dell'Opera di Roma

Tosca da Record al Teatro dell'Opera di Roma

Quasi ventiduemila spettatori in sala ed oltre un milione di euro di incasso. Questi i numeri fatti registrare dall 'allestimento di "Tosca" di Giacomo Puccini che ha gremito il teatro dell'Opera di Roma per un totale di quindici rappresentazioni, nove dal 13 al 23 gennaio scorso e sei dal 20 al 27 aprile. Un edizione da record grazie all'estro di Gianluigi Gelmetti sul podio, Franco Zeffirelli alle scene e alla regia, Anna Biagiotti ai costumi, Alessandro Santini al disegno luci.

Con l'Orchestra e il Coro del teatro, guidato dal maestro Andrea Giorgi, si sono alternati nei cast artisti di richiamo internazionale, giovani promesse e veterani della lirica. Da Martina Serafin a Myrto Papatanasiu, da Oksana Dika a Susanna Branchini, da Marcelo Alvarez a Yonghoon Lee, da Renato Bruson a Giuseppe Gipali, da Giorgio Surian a Silvio Zanon, da Nicola Martinucci a Mauro Buda.

"Siamo particolarmente orgogliosi di questi risultati. Lo straordinario successo - ha dichiarato il sovrintendente dell'Opera di Roma Francesco Ernani - di pubblico e critica che ha ottenuto questa nuova 'Tosca', proprio nel luogo dove il capolavoro di Giacomo Puccini vide la luce nel 1900 e nell'anno dedicato al grande compositore, è la riprova del tesoro di talenti che esprime il Teatro dell'Opera di Roma".

"E' stata per noi - ha aggiunto il sovrintendente - una sfida vinta, sul piano artistico, tecnico, organizzativo, promozionale ed editoriale. E acquista maggior risalto in una fase di difficoltà e di incertezza del teatro musicale in Italia. Per noi rappresenta uno stimolo a proseguire sulla strada del potenziamento e del rinnovamento dell'Opera della capitale, facendo innanzi tutto leva sul prestigio della sua Orchestra, del suo Coro e del suo Corpo di Ballo". (Adnkronos/Adnkronos Cultura)