Comitato Nazionale Celebrazioni Pucciniane
Sei in: Novità > Lucca Games a Norimberga con Puccini

Lucca Games a Norimberga con Puccini

Per un concorso internazionale - si legge in un comunicato di Lucca Comics and Games -, che nella scorsa edizione ha visto quasi la metà dei prototipi provenire dall'estero e che ha impalmato come autore emergente il taiwanese Tsan Din Li con "The Age of Exploration", il tema non poteva che essere un sinonimo di Italianità e Lucchesità nel mondo. Un simbolo indelebile della nostra cultura: Giacomo Puccini, di cui quest'anno si celebrano i 150 anni dalla nascita".

Il "Nessun Dorma" sarà pertanto il tema con cui gli aspiranti autori si dovranno cimentare nell'edizione 2008 dell'iniziativa. Un titolo così popolare da non aver bisogno di traduzioni, una delle romanze più celebri della storia della lirica tratta dalla Turandot e resa popolare in tutto il mondo dal grande tenore modenese Luciano Pavarotti.

"Questa tappa è stata fondamentale per la crescita di un evento come il Gioco Inedito - ha detto a Norimberga Emanuele Vietina -, un'iniziativa cruciale per la crescita di una nuova generazione di autori, una dimostrazione per i nostri giovani che l'intraprendenza può garantitire un ingresso diverso nel futuro mondo del lavoro: usando la propria creatività. In questa sede oltre a ringraziare i nostri partner internazionali come Amigo, vorrei ringraziare la daVinci che ha reso possibile tutto questo e l'assessore alla Cultura del Comune di Lucca Letizia Bandoni che si sta impegnando in prima persona per far fare un salto di qualità all'iniziativa e a Lucca Games".

"Esprimiamo soddisfazione nel veder progredire la collaborazione tra "Lucca Comics & Games" e daVinci - ha aggiunto Domenico di Giorgio -, la presenza a Norimberga per il secondo anno è un segno importante, l'apprezzamento degli operatori internazionali indiscusso. Lucca Games in questo senso è un'istituzione unica nel suo genere".
Un'altra novità del concorso annunciata nella prestigiosa sede di Norimberga è il premio speciale Remo Chiosso, autore di giochi recentemente mancato. A un anno esatto dalla sua scomparsa, l'8 febbraio 2007, Murderparty, Lucca Games e daVinci vogliono ricordarlo istituendo, all'interno di Gioco Inedito, una menzione speciale per il "gioco più giallo" presentato in concorso.

Il bando bilingue sarà pressoché identico all'anno precedente, e dal 15 febbraio sarà online e disponibile nella sua versione definitiva, sia sul sito www.luccacomicsandgames.com che su quello www.davincigames.com.

Per ulteriori informazioni: giocoinedito@luccacomicsandgames.com