Comitato Nazionale Celebrazioni Pucciniane
Sei in: Eventi > Passati > Puccini in Argentina: oltre 100 anni dopo

Puccini in Argentina: oltre 100 anni dopo

Edito dall'Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires
Autori: Gustavo Gabriel Otero - Daniel Varacalli Costas Libro: Puccini En la Argentina

L'Argentina scopre una composizione autentica ed originale di Giacomo Puccini. Oltre 100 anni dopo il primo viaggio di Puccini a Buenos Aires, la sua Torre del Lago e la natale Lucca renderanno merito all'Argentina di Puccini per effetto dell'impegno assunto dalla nipote, Simonetta Puccini. Un concerto con l'inedita scoperta ed un libro per riportarci nell'ambiente argentino d'inizio secolo tutto firmato Giacomo Puccini.

La Fondazione Simonetta Puccini, in collaborazione con l'Associazione Amici delle Case di Giacomo Puccini e l'Istituto di Studi Pucciniani, ha organizzato il 30 Settembre scorso a Torre del Lago Puccini e replicato a Lucca il 1 ottobre un concerto diretto dal Maestro Gianfranco Cosmi con l'esecuzione in anteprima europea della marcia, fino ad ora sconosciuta, Dios y patria composta da Giacomo Puccini durante la sua visita in Argentina nel luglio 1905 e rinvenuta poco tempo fa negli archivi del quotidiano "La Prensa" di Buenos Aires dai ricercatori argentini Gustavo Gabriel Otero e Daniel Varacalli Costas.

In queste due occasioni è stato presentato anche il volume "Puccini in Argentina - giugno-agosto 1905 -" alla presenza dei due autori Gustavo Gabriel Otero e Daniel Varacalli Costas. Nel volume sono raccontate le circostanze della scoperta di questo inedito e viene ricostruito, con un interessante apparato fotografico, il soggiorno di Puccini a Buenos Aires.

Scarica negli allegati il discorso di presentazione di Daniel Varacalli Costas ed il programma dell'esecuzione concertistica diretta dal Maestro Gianfranco Cosmi.